"Mi chiamano allenatrice dei talenti nascosti"

Ciao, sono Luisa Fornasiero e sono la tua health coach.

Sto ridefinendo me stessa.

Negli ultimi due anni la mia vita professionale è profondamente cambiata.
Nella Mindfulness si parla di modalità del fare e di modalità dell’essere: il fare è centrato sui pensieri, sull’analizzare; l’essere è centrato sul percepire, sulla consapevolezza, sull’osservare ciò che accade. Da quando ho scoperto gli algoritmi di Elia Tropeano, la mia vita è orientata sull’essere.

Gli algoritmi si sono fatti spazio nel mio quotidiano e hanno messo semi. Semi che poi sono germogliati, dando vita a nuovi aspetti di me e nuove risorse che sto utilizzando per aiutare le persone a stare bene.

Luisa Fornasiero health coach Udine

Ho scoperto, ad esempio, di avere una voce terapeutica che suscita particolari stati di coscienza.

Voce che è stata definita “un balsamo curativo dell’anima” ed è per questo motivo che nel 2021 ho pubblicato l’audiolibro Algoritmi e altre Storie. E altri ne verranno.

Cosa sono diventata?

Qualcuno mi ha definito una spiritual coach. Confesso che ho dovuto andare su Google a cercare il termine perché non lo conoscevo. Altri dicono: Luisa è Luisa, non si può definire. È vero!

Come ha detto un amico, Marco Roma: “Esistere significa divenire e quindi trasformarsi, spinti da un innato impulso evolutivo, e crescere rispetto a ieri, lasciando una traccia del nostro passaggio con la nostra vita… Vita che è movimento e continua trasformazione.”

Ogni definizione quindi è limitativa. Lo stesso termine de-finire in questo caso è errato perché non sono finita, ma in divenire.

Il termine coach è inflazionato; in rete oramai tutti sono coach di qualcosa. A me piace presentarmi come allenatrice dei talenti nascosti, perché dentro ognuno di noi c’è un tesoro da scoprire. Perché ogni persona è unica e importante.

BODY, MIND, SPIRIT, OVVERO CORPO, MENTE E SPIRITO

Noi siamo fatti di corpo, mente e spirito. Se una di queste parti non è nutrita, rispettata e accolta, il nostro essere, da uno stato di ben-essere passa allo stato di mal-essere. È questione di equilibrio. Con questo approccio olistico possiamo comprendere più profondamente noi stessi e i nostri bisogni, stare bene e mantenerci in salute.

Real, riequilibrio energetico algoritmo life

REAL™, Riequilibrio Energetico Algoritmo Life, è il metodo che ho creato, multidisciplinare, che aiuta le persone a stare bene nel corpo e nella mente. Il metodo favorisce il riequilibrio energetico di una persona attraverso algoritmi terapeutici, tecniche di respirazione, meditazione e visualizzazione guidata dalla mia voce; tecniche di consapevolezza e altre tecniche di auto guarigione, sia con sessioni individuali che di gruppo.

Cosa c’entra il lavoro di consulente d’immagine con tutto questo?

Sono più di vent’anni che mi occupo di gestione dell’immagine e prima di diventare una consulente sono stata una ballerina di danza moderna e poi un’insegnante di danza. All’inizio ho lavorato sul mio corpo, poi su quello degli altri. Gli studi successivi sulle tecniche di comunicazione e sulla PNL hanno fatto il resto.

Quando lavoro con le persone non posso scindere ciò che sono, di conseguenza, la mia formazione mi porta a lavorare in modo totalmente differente dalle mie colleghe. L’immagine comunica attraverso il corpo e la postura comunica l’atteggiamento che abbiamo verso la vita! È tutto collegato: quando lavori sul corpo lavori anche sulla mente e sullo spirito. E viceversa.

L’immagine è la proiezione di ciò che la persona ha dentro, delle emozioni che vive, dei suoi sogni e delle sue speranze.

Non si può elaborare un’immagine esterna se prima non viene elaborata quella interna. Ma questa elaborazione richiede un certo grado di consapevolezza che tante persone non hanno. A quel punto intervengo io.

Non sono una terapeuta, non sono una naturopata e nemmeno un’operatrice olistica. Non canalizzo, anche se gli algoritmi hanno fatto emergere alcuni talenti come l’intuizione psichica e la capacità di entrare dolcemente nell’intimo delle persone per sciogliere i nodi energetici che ne impediscono l’evoluzione. O come dice ancora Marco: “…la cosa più bella, che secondo me costituisce il carburante di questo processo, è che tu condividi con tutti noi la tua metamorfosi, aiutando moltissime persone, nutrendoti di questo loop energetico basato sull’amore verso sé stessi e verso gli altri.” Sono semplicemente Luisa. Così è.

Contattami